Secchitiello Ustica

Tipo di immersione: pinnacoli di roccia/secca
Esperienza: Avanzata
Profondità massima: 50.00 mt.
Profondità media: 20.00 mt.
Note: correnti di media intensità

Senza dubbio il punto di immersione di Secchitello più impegnativa che abbiamo ad Ustica, riservata a subacquei esperti e con brevetto deep.

L'immersione di Secchitello è caratterizzata dalla presenza di numerosi pinnacoli di altezza variabile, ricchi di gorgonie rosse che ne ricoprono le pareti. Girovagando tra i pinnacoli, a diverse profondità, da circa 24 mt a 50 mt, potremo ammirare banchi di Ricciole, Barracuda, Tanute, Dotti e Cernie.

La Secca del Secchitello s'innalza da circa 50 metri di profondità per raggiungere, con picchi e grandi rocce, i 25 dalla superficie. Una volta scesi sulla sommità della secca si scivola lungo le colorate pareti ricoperte di gorgonie rosse che qui creano delle spettacolari foreste. Sarà facile avvistare cernie, grossi scorfani, murene o branchi di pesce pelagico come barracuda, ricciole e dentici.

L'immersione è impegnativa a causa delle forti correnti sottomarine che spesso si trovano in questa zona soprattutto alla profondità di 30-35 mt. Con un pizzico di fortuna potrete imbattervi anche in colorate specie tropicali. Dallo stretto di Gibilterra, una corrente atlantica lambisce infatti le coste settentrionali dell'isola e ne arricchisce la flora e la fauna di specie subtropicali.
Molte le specie che incontreremo in questo sito: ricciole, barracuda, saraghi, Tanute, cernie, dentici, senza mai dimenticare le nuvole di castagnole che ci circondano e i rami di gorgonie rosse che ricoprono le pareti dei pinnacoli.
Raggiunti i 100 bar ci portiamo in prossimità della cima dell’ancora e iniziamo la risalita godendo al massimo la sensazione di essere sospesi nel blu. E’ SEVERAMENTE VIETATO lasciare la videocamera o macchina fotografica a terra per gli amanti delle riprese subacquee!

Tappa obbligata sono una moltitudine di rami di finto corallo nero (Gerardia savaglia) che possiamo scorgere anche in lontananza grazie al loro inconfondibile color giallo. Sul cappello della secca è facile incontrare banchi di barracuda ed enormi ricciole in caccia.

secchitello web geo

Richiedi un preventivo

Please prove you are human!
siti web Catania